I vantaggi del PRP nella Medicina Rigenerativa – CLINICA PULVIRENTI – FACE ANTIAGING SPECIALIST

I vantaggi del PRP nella Medicina Rigenerativa

LASER CUTER EXCEL V +
17 Dicembre 2021
nutraceutica
I BENEFICI DELLA NUTRACEUTICA PER LA SALUTE
24 Dicembre 2021

Il PRP (Plasma Ricco di Piastrine) è un emoderivato che viene ottenuto concentrando la frazione piastrinica del sangue e viene utilizzato all’interno di una terapia rigenerativa che sfrutta l’effetto dei fattori di crescita di derivazione piastrinica sui tessuti.

Lo scopo di questo intervento è quello di concentrare i fattori di crescita.

I fattori di crescita sono delle speciali proteine capaci di stimolare la proliferazione e il differenziamento cellulare e di prevenire la morte delle cellule (apoptosi).

Alcuni fattori di crescita vengono attivamente secreti dalle piastrine in varie condizioni (ad es. per la coagulazione del sangue e la guarigione delle ferite).

Una volta somministrati al paziente, questi fattori di crescita contenuti nel PRP aiutano a stimolare la rigenerazione dei tessuti.

Il PRP è uno dei protagonisti della medicina rigenerativa, che ha appunto lo scopo di riparare e rigenerare i tessuti danneggiati o invecchiati.

La procedura di un trattamento rigenerativo con PRP, in maniera molto semplice, prevede alcuni STEP

STEP 1

Prima di tutto viene effettuato un prelievo del sangue dal paziente;

STEP 2

Il sangue viene centrifugato con appositi strumenti che allontanano la parte corpuscolata (globuli rossi) e concentrano i fattori di crescita piastrinici ed eventualmente leucocitari;

STEP 3

 PRP viene a questo punto iniettato nei tessuti del paziente.

QUALI SONO I CAMPI D’APPLICAZIONE DEL PRP E COSA È POSSIBILE RISOLVERE CON QUESTO TRATTAMENTO?

Il PRP è un trattamento ampiamente diffuso nel settore della Medicina Estetica, utilizzato principalmente nella cura dei tessuti cutanei e sottocutanei per migliorare l’aspetto della pelle del viso, del collo e del decolleté, migliorando la tonicità della pelle e permettendo di lavorare sul ringiovanimento della zona trattata.

In questo campo, le iniezioni di PRP sono utilizzata nel trattamento di:

  • Cicatrici da acne;
  • Danni provocati da photoaging;
  • Smagliature;
  • Alopecia Androgenetica;
  • Lassità del Volto;
  • Rughe profonde, superficiali e occhiaie

Oltretutto, al di là dei risultati soddisfacenti sul versante estetico, il PRP è un’ottima soluzione per affrontare e combattere il problema della calvizie, un sintomo che colpisce un’elevata percentuale di uomini.

Inoltre, il PRP viene utilizzato anche nel trattamento di patologie degenerative osteo-articolari, ad esempio, tendiniti croniche, artrosi, tendinopatie; viene utilizzato in medicina sportiva; nella chirurgia orale (impianti dentali, estrazioni dentarie) e nella in chirurgia plastica.

Come detto in precedenza, Il PRP contiene numerosi fattori di crescita responsabili della sua efficacia.

Nel PRP sono state trovate più di 1100 diverse proteine, inclusi messaggeri del sistema immunitario, vari enzimi e fattori di crescita. Il plasma è anche ricco di vitamine antiossidanti (C ed E) ed enzimi antiossidanti.

Tra tutte le proteine contenute nel PRP, i fattori di crescita sono i componenti più importanti.

Alcuni di questi hanno ruoli ben consolidati nell’angiogenesi (sintesi di nuovi vasi sanguigni), migrazione cellulare, proliferazione cellulare e deposizione di collagene a livello cutaneo.

Si tratta del:

  • Fattore di crescita epidermico;
  • Fattore di crescita dei cheratinociti;
  • Fattore di crescita dei fibroblasti;
  • Fattore di crescita simile all’insulina;
  • Fattore di crescita dell’endotelio vascolare.

Quando il PRP viene iniettato nel tessuto cutaneo, questi fattori di crescita vengono attivati con diversi meccanismi e agiscono direttamente e indirettamente per rigenerare il tessuto.

Dopo l’iniezione sottocutanea, queste proteine e fattori di crescita interagiscono con le cellule basali del tessuto sottocutaneo come: fibroblasti, cellule endoteliali, cellule staminali sottocutanee ecc.

Questa Interazione avrà lo scopo di modulare l’infi­ammazione e stimolare la proliferazione, la migrazione e la sopravvivenza cellulare.

Il trattamento con PRP rappresenta una svolta nella medicina rigenerativa in grado di apportare innumerevoli benefici al paziente senza incorrere in rischi per la propria salute. Chiedi consiglio al tuo medico di fiducia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.