IL TUO VOLTO E’ SEGNATO DAL TEMPO? COMBATTI LE RUGHE CON L’ACIDO IALURONICO, IL FILLER PER TE! – CLINICA PULVIRENTI – FACE ANTIAGING SPECIALIST

IL TUO VOLTO E’ SEGNATO DAL TEMPO? COMBATTI LE RUGHE CON L’ACIDO IALURONICO, IL FILLER PER TE!

COME COMBATTARE LE MACCHIE E RITROVARE L’UNIFORMITA’DELLA PROPRIA PELLE!
23 Dicembre 2020
Programma il tuo nuovo anno con i buoni propositi: Elimina le macchie sul tuo viso!
25 Dicembre 2020

Non importa che tu abbia appena 30 o 40 anni e, dentro di te, ti senta nel fiore degli anni: i segni dell’invecchiamento sul volto spesso non conoscono età, specialmente se pensiamo alle rughe naso labiali, nemiche giurate delle donne, capaci di rendere un viso vecchio a qualsiasi età.

Le rughe nasogeniene sono dei solchi più o meno profondi che partono dalle narici e scendono in modo obliquo fino alla rima labiale.

Sono anche conosciute come le “rughe del sorriso” e diventano evidenti quando comincia a ridursi la produzione di collagene ed elastina.

Le rughe nasogeniene sono da sempre considerate come un segno inconfondibile di invecchiamento.

Il passare del tempo, infatti, è un fattore determinante per la loro comparsa anche se non l’unico! Molte volte esse diventano inevitabilmente profonde a prescindere dall’età del soggetto.

Sono moltissime le giovanissime pazienti che presentano questo sgradevole inestetismo che può essere dovuto alla fisionomia del volto o semplicemente a uno stile di vita stressante e frenetico.

La medicina estetica offre la soluzione a questa problematica permettendo alle pazienti con questa problematica di riappropriarsi di un volto più fresco, tonico e disteso!

Le rughe nasogeniene possono essere risolte intervenendo con dei filler viso a base di acido ialuronico o idrossiapatite di calcio che, con un effetto di riempimento, possono ripristinare la floridezza perduta.

L’effetto dell’acido ialuronico sulle rughe naso labiali è straordinario: la pelle appare fin da subito rimpolpata, le rughe riempite, l’incarnato luminoso.

Ma come si ottiene questo risultato?

E’ necessario ricorrere ai ripari con un trattamento non invasivo con filler, che prevedono l’iniezione di una sostanza rimpolpante nella pelle.

Oggi scopriremo la soluzione a questo problema mediante l’utilizzo di prodotti a base di acido ialuronico per le rughe naso labiali.

Prima di tutto è necessario soffermarsi sulle caratteristiche di questa straordinaria sostanza: l’acido ialuronico!

Filler all’acido ialuronico: Di cosa si tratta?

L’acido ialuronico è una sostanza dalla struttura molecolare assai complessa, presente naturalmente nella matrice extracellulare di differenti tessuti compreso il derma e soprattutto in alte concentrazioni nei fluidi degli occhi e delle articolazioni.

Tuttavia, la concentrazione di questa benefica sostanza nel derma tende a diminuire con l’avanzare dell’età a causa del processo di invecchiamento cutaneo determinando conseguenze come il cedimento strutturale, la perdita di elasticità, di turgore e una minore idratazione della pelle.

La sua capacità di attirare molecole di acqua, reidratando il tessuto attraverso la formazione di un gel, ne ha quindi consentito l’agevole impiego per il riempimento dei solchi cutanei e dei vari segni del tempo. L’utilizzo di filler a base di acido ialuronico consente quindi ai medici estetici di potenziare l’idratazione della pelle del viso, distendendo la cute e riducendo la profondità delle rughe.

anatomica da trattare

Come viene eseguito il trattamento?

I fillers all’acido ialuronico vengono iniettati sottopelle attraverso apposite siringhe dotate di aghi supersottili: le iniezioni di acido ialuronico vengono normalmente eseguite in CLINICA, e il fastidio percepito durante il trattamento è piuttosto sopportabile.

Quando sono visibili i risultati e quanto durano?

I risultati definitivi, in genere, sono visibili dopo 3 o 4 settimane dal trattamento anche se l’effetto di riempimento viene notato dalla paziente al termine del trattamento stesso.

Quali sono gli effetti secondari?

Non ci sono effetti collaterali importanti. Tuttavia, è assolutamente normale che si verifichi un leggero gonfiore e arrossamento che tendono ad esaurirsi nei giorni successivi al trattamento.

Spesso il trattamento può provocare ematomi e piccoli lividi, anch’essi da ritenersi assolutamente normali data l’area delicata in cui le iniezioni vengono effettuate.

Ci sono delle controindicazioni ai filler viso per l’area nasogeniene?

Questo tipo di trattamento non è indicato in caso di ipersensibilità ai componenti, infezione batterica in corso, nel caso in cui la paziente si trovasse in stato di gravidanza e allattamento.

L’utilizzo di filler a base di acido ialuronico di qualità ed in mani esperte permette di ottenere risultati naturali, sicuri e con eccellente impatto visivo.

Se  guardandoti allo specchio non fai altro che notare un volto spento e poco luminoso e vorresti anche tu donare al tuo volto freschezza e luminosità CLINICA PULVIRENTI ha la soluzione  efficace, immediata e Sicura proprio per Te!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *