NOVITA’ DALLA MEDICINA ESTETICA! – CLINICA PULVIRENTI – FACE ANTIAGING SPECIALIST

NOVITA’ DALLA MEDICINA ESTETICA!

RIMOZIONE TATUAGGI: “RISCHI PER LA TUA PELLE?
17 Agosto 2021
RIMOZIONE TATUAGGI: DATI INTERESSANTI SUL TRATTAMENTO!
24 Agosto 2021

La medicina estetica è una branca della medicina in continua crescita ed evoluzione!

Oggi parleremo di REDERMALIZZAZIONE!

Che cosa si intende per redermalizzazione?

La redermalizzazione è una procedura di ringiovanimento cutaneo che permette di regolare i processi biochimici e mediante la quale, sia attua una ristrutturazione del derma.

Si tratta di una metodica unica nel suo genere perché utilizza acido succinico abbinato ad acido ialuronico altamente purificato ad alto peso molecolare (HMWHA) impiantato tra l’epidermide e il derma che agisce su tutti gli aspetti della patogenesi dell’invecchiamento, consentendo di:

  • migliorare la luminosità cutanea,
  • riattivare i processi metabolici,
  • fornire una protezione antiossidante al derma,
  • prevenire la disidratazione.

L’acido ialuronico è una sostanza già conosciuta nel mondo dei filler dermici.

È una sostanza dalla struttura molecolare assai complessa, presente naturalmente nella matrice extracellulare di differenti tessuti compreso il derma e soprattutto in alte concentrazioni nei fluidi degli occhi e delle articolazioni.

La sua capacità di attirare molecole di acqua, reidratando il tessuto attraverso la formazione di un gel, ne ha quindi consentito l’agevole impiego per il riempimento dei solchi cutanei e dei vari segni del tempo. L’utilizzo di filler a base di acido ialuronico consente quindi ai medici estetici di potenziare l’idratazione della pelle del viso, distendendo la cute e riducendo la profondità delle rughe.

 Meno conosciuto è invece l’acido succinico. Di cosa si tratta?

L’Acido Succinico è un acido dicarbossilico facilmente reperibile in natura.

È infatti presente in numerosi frutti, soprattutto se ancora acerbi, oppure nelle verdure come la lattuga ed è un costituente delle cellule.

Quali sono le proprietà dell’acido succinico?

L’acido succinico ha varie proprietà:

  • blocca l’azione dei radicali liberi e, esercitando effetto antiossidante, previene l’invecchiamento cutaneo e migliora la qualità della pelle,
  • aiuta a ripristinare l’attività fisiologica delle componenti strutturali della cute.  Rimuovendo gli ioni dei metalli pesanti accumulati la mantiene elastica e rallenta i processi catabolici delle proteine endogene (Collagene, Elastina, Entactina),
  • modula il processo di pigmentazione mediante la chelazione degli ioni di rame (centro attivo della tirosinasi) esercitando un effetto “sbiancante” e riducendo l’perpigmentazione (blocca meccanicamente la produzione di melanina),
  • aiuta a migliorare la qualità della struttura della matrice extracellulare,
  • contribuisce a normalizzare la microcircolazione, il drenaggio linfatico e lo scambio di energia cellulare.

Inoltre, è stato scoperto che l’acido succinico è un componente importante, che ha rappresentato un importante passo avanti per il miglioramento della qualità della pelle.

Come viene eseguito il trattamento?

Il trattamento consiste nell’esecuzione di iniezioni intradermiche che interessano la zona della fronte, la zona periorbitale, la zona delle guance, la zona periorale e quella del collo

La REDERMALIZZAZIONE è un trattamento ideale per il ringiovanimento del volto, per le pelli sensibili, delicate ed affaticate.

Numerosi studi hanno dimostrato una riduzione del 15-60% della profondità delle rughe in varie aree cutanee, nonché miglioramenti strutturali visibili dello strato corneo.

Amato anche dalle giovanissime donne, la redermalizzazione migliora la qualità della pelle donandole idratazione e nutrimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *